AIPT
AIPT 2.0

vai alla homepage

vai ad associazione

vai ad articoli

vai a corsi

vai ad eventi

contattaci

CORSI





FORMAZIONE
Naviga:
Home
Blog

Vlog 
Newsletter
Eventi

Cosa facciamo: Associazione Integrazione posturale
Bodywork Transpers.
Counseling
Domande frequenti
Testo consigliato
Pubblicazioni
Diari, esperienze
Webliografia - links
Podcast
Sedute individuali
Guida corsi e gruppi
Principi base gruppi

Formazione:
Corso di Integrazione Posturale
Struttura del corso
Progetto formativo
Monte ore
Date e costi

Materiale didattico
Testi consigliati
Scarica prospetto
 
Accreditamenti
Counseling Transpersonale
Staff


Altri corsi:
Calendario corsi
Intensivo residenziale
La Intelligenza Corporea ECM

Eventi


Articoli:
Transpersonale
Integrazione Posturale
Psicologia corporea
Energetica

Benessere


STRUTTURA DEL CORSO
Il corso č composto da unita' didattiche centrate su aree del corpo diverse, di cui vengono esaminate nel corso del triennio le tecniche corporee specifiche nonche' gli esercizi bioenergetici e le implicazioni emozionali principali.

UNITA' DIDATTICA 1: PROFONDITA' MEDIO - BASSA
Introduce alle tecniche di lavoro sul corpo. L'intervento a profondita' medio - bassa e' sufficiente per riarmonizzare e portare consapevolezza nella area piu' superficiale dello psicosoma.
MODULO 1. Introduttivo al bodywork: il rolfing, la integrazione posturale, ed altre tecniche di manipolazione profonda del tessuto conettivale. L'approccio strutturale, posturale, energetico, olistico bio naturale, psicocorporeo e transpersonale. Esame della area superiore del corpo e delle metodologie elementari di contatto. Il contatto con gli altri e la zona relazionale.
MODULO 2. Esame della area inferiore del corpo. Vissuti superficiali di contatto e scarico emozionale. Il grounding e la relazione con la terra. Gli squilibri strutturali ascendenti.
MODULO 3. La dimensione della conquista dello spazio, la lateralita'. Connessione delle due aree precedenti. Integrazione del maschile e del femminile, del lato destro con il sinistro. La polarizzazione del cervello.

UNITA' DIDATTICA 2: IL NUCLEO DEL CORPO MENTE
Vengono esaminate le modalita' di intervento in profondita', nella zona piu' prossima all'asse centrale del corpo, con lo specifico intento di riorientare il bacino e sciogliere le tensioni sedimentate nel nucleo del corpo mente dell'uomo.
MODULO 4. L'ingresso nel profondo. Il riorientamento del bacino e gli adduttori della coscia. La paura sessuale, il piacere e l'abbandono.
MODULO 5. Lo psoas e la zona addominale. La potenza, l'energia profonda, la sessualita' che fa crescere o che fa ammalare. Le radici biologiche dell'essere: il KI. Sbloccare la creativita'.
MODULO 6. La zona sacrale e coccigea, i rotatori dell'anca. La scoperta dell'asse centrale del corpo e del centro del nostro essere. La pompa sacrocraniale. La rabbia profonda ed il silenzio interiore. La base della meditazione, statica e dinamica, nel contesto lavorativo e nella conduzione dei gruppi.
MODULO 7. La testa e la colonna. Liberazione dell'asse centrale e riflesso sulla pompa sacrocraniale. La mandibola e le sue ripercussioni somatiche discendenti. Aumentare la consapevolezza, la presenza, lasciando andare il controllo. La autoespressione, la concentrazione e la assertivita'.

UNITA' DIDATTICA 3: LA INTEGRAZIONE
Vengono completate ed affinate le nozioni esposte nelle precedenti unita' didattiche. Esame delle tecniche di integrazione del corpo mente che permettono di stabilizzare gli effetti raggiunti.
MODULI 8 e 9. La integrazione della parte superiore e della parte inferiore del corpo mente. Il massaggio bioenergetico a profondita' variabile. Completare la liberazione delle parti nell'ottica dell'insieme. Bodywork e tecniche respiratorie.
MODULO 10. L'intervento sullo psicosoma come un tutto intelligente. Il massaggio bioenergetico come informazione. Body sculpting e mantenimento di una postura corretta. Tecniche integrative emozionali di matrice informazionale (Elementi di EFT, Integra e simili).

MATERIE DEL CORSO
  • teoria della integrazione posturale
  • il bodywork: interpretazione meccanicistica, umanistica, transpersonale ed integrale
  • tecniche strutturali e psicocorporee
  • il corpo mediatore del cambiamento totale
  • tecniche dolci di contatto e riequilibrio energetico
  • lettura del corpo
  • elementi di anatomia emozionale apparato locomotore
  • elementi di psicosomatica e neurofisiologia
  • la comunicazione non verbale
  • la relazione a mediazione corporea. Il focalizzare.
  • l'approccio centrato sul cliente
  • teoria e tecnica della liberazione ed integrazione bioenergetica
  • teoria e tecnica della liberazione ed integrazione emozionale
  • tecniche respiratorie bioenergetiche applicate in sinergia con il bodywork: onda energetica, rebirthing e simili
  • tecniche immaginative e di consapevolezza del movimento quali supporti al cambiamento psicocorporeo
  • espressione corporea, danzaterapia, danza e trance, stati olotropici
  • meditazione ed esplorazione degli stati olotropici. Stati di coscienza e stadi evolutivi.

Vuoi riservare un posto nel prossimo training o prenotare un colloquio con un responsabile didattico?
Vai al modulo informativo

Per avere un panorama completo ed aggiornato delle oppurtunitā formative vai a questa pagina:
  Percorsi formativi

home | presentazione | struttura | progetto formativo  | modalita'programma ICRI | scarica  prospetto | torna su

vai ad home
Associazione di Integrazione Posturale Transpersonale
via Scarlatti 20, 20124 Milano
Tel/fax 02-2952.7815 e-mail: info@integrazioneposturale.it Skype: a.i.p.t.